FANTASTICA CAMPIONESSA: E SONO 4

CINZIA CANNA SI AGGIUDICA LE FAB FOUR, LE PIU' PRESTIGIOSE GARE A TAPPE IN SALITA DEL NORD ITALIA: CAMPIONATO ITALIANO DI COMBINATA, ALPI QUOTA 1000, CAMPIONATO REGIONALE DELLA MONTAGNA E ALPI CHALLENGE-CAMPIONATO ITALIANO MEDIOFONDO.


E sono quattro. Al termine dell'ultima tappa dell'Alpi Challenge di domenica a Casale Monferrato per la forte ciclista quaronese e' arrivata l'ufficialita' del risultato che la vede vittoriosa per il quarto anno consecutivo nella classica competizione di mediofondo, l'ultimo in ordine di tempo dei circuiti che l'hanno vista protagonista in questo 2019 da incorniciare. In mezzo a tanti cicloamatori uomini e' lei la donna-immagine del ciclismo amatoriale che, sempre accompagnata dal consorte (ciclista a sua volta), ha percorso centinaia e centinaia di chilometri in auto per essere sempre alla partenza delle gare che contavano. Il tutto nonostante tenga famiglia, sacrificando agli allenamenti il poco tempo libero ritagliato da pargoli e lavoro. Aveva cominciato presto a vincere, ad inizio stagione, a Pont Canavese nella cicloscalata valida come prima prova del Campionato Regionale della Montagna e dell'Alpi Quota 1000. Da quel giorno in poi tante vittorie (ne registriamo otto) cui si aggiungono una sfilza innumerevoli di podi. Non e' stata una cavalcata semplice, ma quando il gioco si faceva duro lei e' sempre stata presente. Campionato Regionale della Montagna e Alpi Quota 1000 vinti con largo anticipo restano in ogni caso il corollario delle grandi vittorie di Scopello e Piode che le hanno permesso di vestire la maglia di Campionessa Italiana di Combinata in salita proprio sulle strade di casa. Di certo per lei, quadricampionessa, risultera' difficile indossare contemporaneamente tutte le maglie vinte: in ogni caso la bacheca nella sede del Team Valli del Rosa-Portas Falegnameria La Stazione ha sufficiente spazio per ospitarle. Nell'ultima prova del Regionale, sabato a Novalesa l'ennesimo successo stagionale nella cicloscalata di 6 chilometri a raggiungere Moncenisio, senza risparmiarsi, recuperando le poche energie di fine stagione rimaste. E doppia soddisfazione per il Team grazie a Mauro Solda' secondo nei Veterani 1 che, con questo piazzamento alle spalle dell'abituale rivale Luca Tacca (Agogna Bike) termina il Campionato Regionale in seconda posizione proprio dietro al vincitore odierno. Concludiamo con un breve resoconto dell'ultima tappa Alpi Challenge disputata domenica a Casale Monferrato: l'appuntamento con i dettagli della gara e' per la prossima settimana. Segnaliamo solamente che hanno gareggiato sulla distanza di 83 Km. 103 corridori e che la vittoria di tappa a squadre e' andata al Velo Club Vercelli che ha preceduto in classifica il Team Valli del Rosa-Falegnameria La Stazione. Nelle categorie individuali da considerare (ma ormai non fa piu' notizia) la vittoria di Cinzia Canna nelle Donne A. Per effetto dei risultati odierni la classifica finale incorona come vincitori individuali del Campionato Italiano Mediofondo per le varie categorie:
Debuttanti/Junior: Giorgio Bordone (ASD Pedalando in Langa)
Senior: Paolo Grazzi (ASD Bike Training)
Veterani 1: Mirco Alghisi (ASD Velo Club Vercelli)
Veterani 2: Gabriele Schianta (ASD Velo Club Vercelli)
Gentlemen 1: Giulio Casiraghi (ASD Passolento Rovellasca)
Gentlemen 2: Aldo Zanacchi (ASD Team Cycling Center)
Supergentlemen A: Alberto Sacchetti (ASD Team Locca Bici)
Supergentlemen B: Giorgio Vettori (ASD Velo Club Vercelli)
Donne A: Cinzia Canna (ASD Team Valli del Rosa)
Donne B: Silvia Grua (ASD Velo Club Valsesia).

 

VIDEO: intervista a Cinzia Canna, Mauro Solda', Giovanni Bosio

Newsbiella quotidiano online

Valsesianotizie quotidiano online

I vincitori di tappa e gli elenchi dei premiati: www.alpichallenge.it

------------------------------------

   

AREA RISERVATA

           
Partita IVA: 02524820020

 

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo