ALESSANDRO MARCHINI VINCE E CONVINCE

Alessandro Marchini ha ben motivo di sorridere dopo le trasferte dell’ultimo week-end. Finalmente una vittoria, la prima della stagione, dopo tanti piazzamenti e gli estenuanti viaggi in lungo e in largo pur di essere al via delle rare gare in programma. Se non ci fosse riuscito in questa occasione il rischio era di dover restare a digiuno fino al prossimo anno. Ore passate al volante e centinaia di chilometri macinati: un primo posto che lo ripaga di tanti sacrifici. Ormai agli sgoccioli, la stagione delle gare in salita per lui rischiava di finire senza il risultato piu’ importante, il gradino piu’ alto del podio in una gara, il karma sul quale aveva impostato tutta la preparazione invernale. Fino a Cogno in Vallecamonica dove era in programma la 24ma edizione del “Record del Beato”, gara multidisciplina aperta a bikers e runners. Peculiarita’ della prova: migliorare il record stabilito di anno in anno e attualmente detenuto da Stefano Fatone dal 2016 come comprova la targa posta al termine della salita. La gara alla quale hanno preso parte un centinaio di atleti si sviluppava lungo una salita di circa 4,5 Km, durissima con strappi oltre il 20percento nella prima meta’, meno impegnativa la seconda parte ma con pendenze sempre a due cifre. C’e’ subito da dire che per Marchini la gara non e’ stata una passeggiata ed aver messo in fila i migliori specialisti locali e’ stata una grande soddisfazione. E’ mancato solamente il record che, causa l’asfalto bagnato e sdrucciolevole, non ha permesso al varallese di esprimersi al meglio: tentativo in ogni caso che, nelle sue intenzioni, e’ solo rimandato.

 

 La classifica di Cogno

 

Da notare che il giorno precedente, sabato pomeriggio, il forte scalatore valsesiano si era presentato al via della Alzano-Monte di Nese, ultima prova del trittico orobico. Ad accompagnarlo una bella giornata, forse imprevista dopo la grave alluvione della notte precedente che aveva fatto temere per lo svolgimento della gara. Una ottantina i partecipanti nelle varie categorie. Iscritto nei Senior 2 Marchini ha concluso la prova al quinto posto a ridosso del gruppo dei fuggitivi che avevano preso il largo dopo 3 Km di salita.

 

Classifica Alzano

 

 

 

         

--------------------------- 

   

AREA RISERVATA

      
       
           
           
           
           
           
    P. IVA 02524820020  
   

 

 

Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo